news

Milan, Pioli: “Dal primo al quinto posto, non sono turbato dai commenti. Faremo i conti alla fine”

Scivolato al quinto posto dopo 33 giornate passate in zona Champions League, Stefano Pioli, tecnico del Milan, risponde così a chi non aspettava altro per tirar fuori le statistiche che – storicamente – vedono le sue...

Mattia Zangari

Scivolato al quinto posto dopo 33 giornate passate in zona Champions League, Stefano Pioli, tecnico del Milan, risponde così a chi non aspettava altro per tirar fuori le statistiche che - storicamente - vedono le sue squadre avere un crollo verticale nel girone di ritorno: "Non faccio commenti particolari, conteranno i giudizi a fine campionato - le sue parole -. Sarà fondamentale vedere dove saremo arrivati, quante vittorie avremo fatto da qui alla fine. Chiaramente, se arriveremo nelle prime 4, ci saranno solo commenti positivi; al contrario, saranno negativi, come normale che sia per la flessione che abbiamo avuto dopo quanto di buono fatto prima. Noi e la Roma siamo le uniche squadre in Italia ad avere giocato così tanto, e avete visto cosa è successo a livello di infortuni ieri ai giallorossi (contro il Manchester United ndr). Non sono turbato dai commenti sulla posizione del Milan, noi vogliamo andare in Champions; se non succederà saremo delusi. Quanto alla mia seconda stagione, alla fine faremo i conti. Adesso non ci devono toccare queste cose".