Brucia, a Sandro Mazzola, l'uscita dell'Inter dalla Champions, e per di più con una squadra imbottita di riserve: forse proprio per questo erano più affamati? Questa la sua risposta all'ADNKronos: "Difatti. Vedendo la partita si capiva che erano più 'cattivi', più determinati. Cos'ha sbagliato Antonio Conte? Forse la partita non è stata preparata bene da un punto di vista psicologico -dice Mazzola-. Quando si entra in campo la squadra che si sente più forte ti fa capire subito che intenzioni ha, ti mostra che vuole dominare. Invece l'Inter l'ha lasciato fare agli altri. O pensavano che fosse facile, oppure non ci credevano. Bisognerebbe capire come Conte li ha allenati nella testa, perché allenare le gambe va bene ma bisogna prima allenare la testa".

Sezione: News / Data: Mer 11 Dicembre 2019 alle 13:31
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print