Intervistato da Tutto Mercato Web, l'agente Giocondo Martorelli analizza la situazione dell'Inter in questo finale di stagione: "Ovvio che ci si aspettava di più dalla squadra nerazzurra che era stata costruita per essere l'antagonista della Juve. Le cose, guardando la classifica, non sono andate secondo le aspettative. Aspettiamo le prossime sette gare e valuteremo fino in fondo, ben sapendo che c'è ancora l'Europa League. Tutti chiaramente aspettavamo una squadra che potesse essere la rivale numero uno per la Juve". Su Christian Eriksen aggiunge: "Antonio Conte ha cambiato anche sistema di gioco per metterlo nelle migliori condizioni. Ma è arrivato a gennaio e poi c'è stato il prblema del lockdown, va aspettato anche se ad ora non ha dato quel che ci si aspettava".

Sezione: News / Data: Ven 10 luglio 2020 alle 22:00
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print