Pierpaolo Marino, direttore dell'area tecnica dell'Udinese, è tra i più pessimisti nel guardare al futuro prossimo dopo l'emergenza coronavirus. "Ci attende una crisi universale, che riguarderà Stati e sistema bancario, quindi anche il calcio - dice al Corriere della Sera -. Le conseguenze saranno enormi e non brevi, a pagare saranno tutti. Il crollo delle valutazioni si ripercuoterà anche sugli ingaggi dei prossimi anni. I tifosi spenderanno meno, le aziende investiranno meno, i club incasseranno meno e i giocatori guadagneranno meno. Non c’è altra soluzione, ci siamo dentro tutti, nessuno escluso".

VIDEO - MERAVIGLIOSO MORIERO: CHE GOL AL NEUCHATEL XAMAX

Sezione: News / Data: Mar 31 marzo 2020 alle 14:20
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print