Dal proprio editoriale per Tutto Mercato Web, l'esperto di mercato Luca Marchetti analizza le possibili mosse dell'Inter per gennaio: "L'Inter invece ha già individuato il reparto in cui intervenire: l'attacco. La priorità è stata chiara sin dall'inizio. I tre attaccanti che aveva a disposizione Mazzarri (Osvaldo, Icardi e Palacio) non sono stati mai disponibili tutti insieme. C'è evidentemente bisogno anche di altro. Joel Campbell e Fabio Borini sono i due giocatori più seguiti, quelli che in questi momento stuzzicano di più l'interesse nerazzurro. Ma c'è anche Andrej Kramaric che sta scalando posizioni.

In realtà più per l'estate piuttosto che per questa sessione invernale.Ma l'Inter se dovesse riuscire a fare delle operazioni in uscita potrebbe ritoccare anche gli altri reparti: ad esempio la difesa. Dovesse uscire Hugo Campagnaro (o dovesse continuare a non essere disponibile) potrebbe tornare a Milano Rolando (con cui i rapporti non si sono mai interrotti) oppure Vlad Chiriches (seguito anche dalla Roma in passato). C'è sempre però una regola da rispettare: impatto zero sul bilancio, vista anche la chiacchierata a Nyon per il fair play finanziario. E Walter Mazzarri? Inutile nascondersi. Ogni allenatore dipende dai risultati e finora Mazzarri ha beneficiato della fiducia di Thohir perché lui i conti vorrebbe farli a fine anno. È naturale che se dovesse andare incontro a una debacle clamorosa, anche questa impostazione british potrebbe avere dei sussulti".

Sezione: News / Data: Gio 13 novembre 2014 alle 14:50
Autore: Christian Liotta
vedi letture
Print