Il Manchester United chiude il bilancio al 30 giugno 2020 con una perdita pari a 23,2 milioni di sterline (oltre 25 milioni di euro), un dato in netto contrasto con l’utile di 18,9 milioni di sterline (quasi 21 milioni di euro) dell’esercizio precedente. Nel dettaglio, i Red Devils hanno fatto registrare ricavi per 509 milioni di sterline (561 milioni di euro), quasi 120 milioni in meno rispetto ai 627,1 milioni di sterline (circa 691 milioni di euro) del 2019. Un dato influenzato dal netto calo dei ricavi da diritti televisivi (101 milioni di sterline in meno). A risollevare un po' i conti della compagine inglese, la cessione all'Inter di Romelu Lukaku all'Inter, oltre al mancato pagamento della quota di ingaggio di Alexis Sanchez, ceduto in prestito all'Inter dove poi si è trasferito definitivamente dopo essersi svincolato dallo United. 

VIDEO - TANTI AUGURI A... - ROBERTO MOZZINI, IL GOL ALLA ROMA VALE LO SCUDETTO DELL'INTER PULITA

Sezione: News / Data: Gio 22 ottobre 2020 alle 15:36 / Fonte: Bbc-Telam
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print