news

Jordan, ex pres. Crystal Palace: “Conte lascia carneficine. Levy non vuole spendere, può essere un problema”

Jordan, ex pres. Crystal Palace: “Conte lascia carneficine. Levy non vuole spendere, può essere un problema”

Sembra farsi sempre più concreta la possibilità di vedere Antonio Conte ripartire dal Tottenham, un ritorno in quella Premier League della quale più volte l'ex tecnico dell'Inter ha parlato con toni di enorme...

Christian Liotta

Sembra farsi sempre più concreta la possibilità di vedere Antonio Conte ripartire dal Tottenham, un ritorno in quella Premier League della quale più volte l'ex tecnico dell'Inter ha parlato con toni di enorme apprezzamento. Gli Spurs appaiono convinti nell'affidare a lui la panchina, nonostante nei giorni scorsi c'è chi abbia espresso le sue riserve anche pesanti sull'eventuale ritorno di Conte a Londre. Come Simon Jordan, ex proprietario del Crystal Palace, che ai microfoni di TalkSPORT ha mandato un avviso al club di White Hart Lane: "Conte è stato impressionante al Chelsea ed è stato impressionante all'Inter, ma lascia sempre una scia di carneficine e di malessere. Fossi in Daniel Levy, conoscendo la mia personalità, sapendo che non ho intenzione di allentare i cordoni della borsa o fare esattamente quello che Conte vuole che io faccia, starei già pensando a un potenziale problema più avanti. Penso che sarebbe una partita giocata all'inferno".