Dopo l’ufficializzazione dello spostamento da Parma a Firenze dell’amichevole Italia-Moldova (7 ottobre), la Figc ha definito, d’intesa con Knvb e Uefa, anche la nuova sede di Italia-Paesi Bassi, quarta giornata di Nations League: si disputerà allo Stadio ‘Atleti Azzurri d’Italia’ di Bergamo. "Lo spostamento da Milano a Bergamo - comunica la Federcalcio - è motivato dal fatto di non utilizzare il più grande stadio italiano, il ‘Meazza’, in un incontro a porte chiuse, optando per uno stadio recentemente rinnovato per ospitare la Champions League e una città simbolo per il prezzo pagato in termini di vittime durante la pandemia Covid-19. Gli Azzurri, che saranno a Bergamo dal 12 ottobre, avranno l’occasione di rendere un omaggio alla città, nel rispetto delle disposizioni vigenti". 

La Nazionale torna a nella Città dei Mille a distanza di 16 anni: era il novembre 2006, amichevole Italia-Turchia, 1-1. In precedenza, successo per 5-0 con Malta per le qualificazioni a Euro ‘88, con il primo gol in Nazionale per Gianluca Vialli, attuale capodelegazione. In entrambe le gare, in campo prima e in panchina poi, Roberto Donadoni. La FIGC ringrazia per l’impegno finora profuso il Comune di Milano, MI Stadio, i club milanesi e tutte le autorità e le associazioni cittadine coinvolte nella pianificazione della gara, con l’auspicio di far tornare presto la Nazionale in città.

VIDEO - VIDAL INIZIA IL SUO ULTIMO CHILOMETRO: VISITE AL CONI PER IL CILENO

Sezione: News / Data: Lun 21 settembre 2020 alle 11:24
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print