Una nuova iniziativa e una nuova esperienza targata Inter Campus che ha esteso il suo operato anche in una nuova difficile realtà del Praguay. “Da qualche mese lo spazio polisportivo gestito dall’esercito è a disposizione di Inter Campus per quattro volte a settimana” - così si scrive il club nerazzurro per annunciare la nuova collaborazione tra Inter e l’orfanotrofio Aldeas Infantil SOS Paraguay nata con l’intento di mettere a disposizione l’esperienza di Inter Campus e compiere la missione che il progetto stesso si prefigge, ovvero quello di fornire supporto sociale per un presente e un futuro migliori attraverso lo spirito educativo dello sport.

Nel grande centro sportivo dei militari di Zeballos Que centinaia di bambini da qualche mese “si allenano tutti insieme, accanto ad altre squadre e in concomitanza ad altri sport” - si legge-. Siamo su un campo in lieve pendenza e con qualche buco qua e là, ma questo non influisce sul divertimento, addirittura aumentato dai rimbalzi imprevedibili del pallone”.

Un ambientazione un po’ bizzarra, tra una buca di troppo, e uno sfondo in contrasto con quello che dovrebbe essere l’idea di infanzia ma che, proprio per questo, potrebbe essere un ulteriore tassello di quello che è il percorso di Inter Campus nella continua ricerca di diffondere il Diritto al Gioco e all’Infanzia di cui ogni bambino dovrebbe giovare.

Sezione: News / Data: Mar 15 Ottobre 2019 alle 02:30 / Fonte: Inter.it
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print