Intervistato dal magazine tedesco 11 Freunde, Vincenzo Grifo, attaccante della formazione del Friburgo visto spesso tra i convocati di Roberto Mancini per la Nazionale, svela quanto di italiano è rimasto nella sua formazione, lui che è cresciuto in Germania: "L'italiano era parlato a casa a Pforzheim. Per me non c'è niente di più buona delle orecchiette di mamma. In tv si guardava sempre la Serie A, io amo l'Inter. Quando c'erano le partite internazionali, io e i miei fratelli cantavamo l'inno come pazzi". 

VIDEO - GIACCA DI JEANS E CAPPUCCIO, ASHLEY YOUNG E' A MILANO

Sezione: News / Data: Sab 18 Gennaio 2020 alle 11:14
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print