Radio Sportiva ha interpellato Arturo Di Napoli per un giudizio sulla corsa scudetto e non solo. "L'Inter? Vincere aiuta a vincere. Sta facendo un campionato straordinario e l'Europa League è sempre una coppa di prestigio - dice l'ex attaccante nerazzurro - Ha i giocatori per fare il turnover. Ha una rosa corta ma abbastanza completa e importante. In campionato hanno giocato quasi sempre gli stessi. Credo che la Juve sia sempre e comunque la squadra da battere, anche se sono più proiettati alla Champions. Forse non si aspettavano un'Inter ed una Lazio così preparate".

Di Napoli entra poi nella specifica analisi della situazione di due giocatori, Christian Eriksen e Dries Mertens. Il danese è un "giocatore straordinario, un top player come lui può giocare in qualsiasi ruolo. Il nostro campionato è molto difficile, bisogna dargli la possibilità di potersi inserirsi". Sul belga, invece, il giudizio è molto duro. "Prima non era nessuno, dovrebbe essere riconoscente verso una società che lo ha fatto diventare grande. Qualcosa si è rotto e Napoli ha bisogno di ripartire da giocatori nuovi, che abbiano entusiasmo e voglia".

VIDEO - ERIKSEN MANIA ALLA LUDOGORETS ARENA, SELFIE E AUTOGRAFI PER IL DANESE

Sezione: News / Data: Ven 21 Febbraio 2020 alle 11:59
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print