Vito Cozzoli, presidente di "Sport e Salute", ha rilasciato un'intervista a Tuttosport confessando la sua fede interista. "Non lo nego. Ho anche cambiato l'immagine del mio profilo whatsapp con la mia foto nella sala dei trofei dell'Inter per festeggiare lo scudetto. Ma presto rimetterò il profilo istituzionale", dice. "I festeggiamenti a Milano? Bisogna mantenere ancora alta la soglia dell'attenzione. Dobbiamo saper bilanciare la salvaguardia della salute e la voglia di ripartire".

A tal proposito resta centrale il tema della riapertura degli stadi. "Attiene al Governo e al Cts - dice Cozzoli -, ma se le tecnologie sono simili a quelle che permetteranno l'ingresso del pubblico all'Olimpico, allora non credo che vi possano essere problemi".

Si parla anche di Conte e Mourinho. "Sono strafelice per lo scudetto dell'Inter per noi tifosi e per il club, ma sono molto contento che Mou sia tornato in Italia: un grande personaggio che farà bene al calcio italiano che ha bisogno di tornare a crescere a livello internazionale e noi vogliamo supportarlo. L'Olimpico è pronto a “reggere” grandi eventi come potrebbe essere la presentazione di Mourinho per Roma".

VIDEO - NUOVO INNO, LA VERSIONE PROPOSTA DA MARK & KREMONT

Sezione: News / Data: Ven 07 maggio 2021 alle 23:39
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print