Nazzareno Canuti, ex difensore interista, è intervenuto ai microfoni di TMW commentando vari temi che riguardano il mondo nerazzurro, focalizzando la sua attenzione maggiormente sul mercato e l'Inter che verrà. 

Sul centrocampo e il possibile ritorno dal Cagliari di Radja Nainggolan: 
"Non riprenderei Nainggolan perchè non mi sembra possa essere utile all'Inter della prossima stagione. Ci sono Sensi e Barella e per me la squadra è più che a posto. Nainggolan se torna poi andrebbe fatto giocare ma credo si debba puntare su quella coppia che citavo prima". 

Se parte Lautaro invece come si muoverebbe?
"Vorrà dire che verrà trovata un'altra punta di supporto a Lukaku. Si intendevano bene finché hanno giocato, poi il campionato è stato interrotto e ora riprenderà in modo strano, solo per la classifica". 

Nel frattempo si parla molto di Cavani. Lo prenderebbe?
"Sì, perché lo conosciamo bene come calciatore e so cosa posso aspettarmi da lui. E' un usato sicuro. Comunque credo che l'Inter, presumendo che sarà impegnata pure sul fronte europeo, abbia bisogno di quattro punte. Sono necessarie per avere un reparto sicuro e anche per poter eventualmente variare l'attacco". 

In vista della ripresa del campionato cosa aspettarsi dall'Inter?
"I giocatori hanno voglia di giocare però ora credo che si debba finire la stagione in due mesi e mezzo e poi pensiamo alla prossima e che possa migliore e con meno problematiche non solo per il calcio ma per il mondo intero".

VIDEO - AMARCORD ICARDI: QUANDO I TIFOSI IMPAZZIRONO PER MAURITO IN ROLLS ROYCE

Sezione: News / Data: Dom 31 maggio 2020 alle 14:44
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print