"Il calcio è questo, tutti i dati rimangono in secondo piano. Quello che conta nel calcio, dal primo all'ultimo giorno in cui finirà, è fare gol". Parla così Esteban Cambiasso ai microfoni di Premium Calcio dopo la sconfitta contro la Roma. "Pericolo contraccolpo? No, ora preghiamo che tornino tutti bene quelli che vanno in Nazionale per poi prepararci alla prossima partita.

Non dico che il punteggio è ingiusto per lealtà verso la Roma, ma oggi l'Inter ha fatto la sua partita. Una di quelle serate che vanno così. Abbiamo fatto qualcosa di positivo contro una squadra forte. Ma non dimentichiamo che davanti a noi restano ancora tante partite".

Sezione: News / Data: Sab 05 ottobre 2013 alle 23:37
Autore: Daniele Alfieri / Twitter: @DaniAlfieri
vedi letture
Print