Una passione per i tatuaggi che gli è costata caro qualche giorno fa, quando ha esposto davanti ai tifosi dell'Olympique Marsiglia il logo degli ultrà della sua squadra, il Nizza, scatenando la reazione dei tifosi marsigliesi; gesto pagato con un turno di squalifica, nonostante la solidarietà espressa anche dal sindaco della città transalpina.

Lui è Alexy Bosetti, nazionale transalpino Under 20 campione del mondo di categoria insieme a Paul Pogba, che nel cuore ha il Nizza ma non solo, come rivela il padre del giocatore: "Gli piace la Lazio, ma il suo sogno è l'Inter, che va spesso a vedere al Meazza", aggiungendo che "va in scadenza tra un anno e mezzo". 

Sezione: News / Data: Gio 06 febbraio 2014 alle 12:00 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Christian Liotta
vedi letture
Print