news

Bianchessi: “Locatelli stava andando all’Inter, convinsi la famiglia a scegliere il Milan”

Bianchessi: “Locatelli stava andando all’Inter, convinsi la famiglia a scegliere il Milan”

Intervistato dal Corriere di Bergamo, Mauro Bianchessi, ex responsabile attività di base del Milan oggi alla Lazio, racconta un aneddoto legato a Manuel Locatelli, giocatore sulla cresta dell'onda dopo la doppietta rifilata...

Christian Liotta

Intervistato dal Corriere di Bergamo, Mauro Bianchessi, ex responsabile attività di base del Milan oggi alla Lazio, racconta un aneddoto legato a Manuel Locatelli, giocatore sulla cresta dell'onda dopo la doppietta rifilata mercoledì alla Svizzera: "Manuel è un ragazzo eccezionale, per bene ed educato da una famiglia altrettanto per bene, che lo ha cresciuto con regole e principi precisi, senza pressioni. A lui, oltre il calcio, mi legherà sempre un affetto particolare. E pensare che stava per chiudere l’accordo con l’Inter. L’intesa era quasi definitiva, ma convinsi la sua famiglia a portarlo in rossonero. Aveva sedici anni e in presenza del presidente del Milan, Silvio Berlusconi, e dell’ad Adriano Galliani, lo dissi apertamente: Gigio e Manuel sono il futuro del Milan. Erano i tempi in cui la società rossonera puntava ancora a costruire nel suo vivaio i futuri titolari della prima squadra".