Francesco Bardi è stato autore di una parata miracolosa nel finale della gara del Livorno col Genoa. Ecco le sue parole a Sky nel post partita: "E' solo il mio compito e cerco di fare il meglio quando sono chiamato in causa. Per fortuna sono stato impegnato una sola volta ed è andata bene. Mi sono già arrivati dei complimenti? Un po' di messaggi li ho ricevuti e fa piacere.

Gioco bene anche coi piedi? Sono giovane e posso migliorare anche con le mani. A 21 anni ho questa opportunità e devo crescere giorno per giorno. Inter? Sono onorato di essere di loro proprietà, ma penso al presente e fare bene qui a Livorno, voglio migliorare ancora. Il mio idolo? E' sempre stato Buffon".

Sezione: News / Data: Sab 21 settembre 2013 alle 23:28
Autore: Luca Pessina / Twitter: @LucaPess90
vedi letture
Print