Nella vittoria del Belgio in Danimarca, match valevole per la Nations League, in assenza di Eden Hazard è stato Jan Vertonghen a indossare la fascia di capitano sul braccio. Parlando di questo argomento, l'ex calciatore belga Philippe Albert ha risposto a chi sosteneva che il ruolo di capitano potesse essere affidato a Romelu Lukaku: "Si dice che Lukaku parli spesso nei momenti chiave. È davvero un segnale di grande personalità, che è di massima importanza per una Nazionale. Ma in campo ho i miei dubbi che Romelu possa giocare come successore di Kompany. Un leader è un portiere, un difensore centrale o un centrocampista centrale. Non un numero 9.

Un attaccante non ha la partita davanti a sé e questo lo ostacola nel ruolo di capitano. Quindi, ovviamente, il discorso varrebbe anche per Hazard, che non occupa nemmeno una posizione nello struttura del gioco. E che è ben lungi dall'essere in tribuna! Ma Eden è l'eccezione che conferma la regola", ha detto Albert a La Meuse.

Sezione: News / Data: Lun 07 settembre 2020 alle 15:28
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
vedi letture
Print