I ritmi serrati consentono di vivere partite in continuazione dando outcome totalmente diversi da una settimana con l'altra: sette giorni fa l'Inter sembrava in caduta libera, adesso c'è anche chi si avventura in poco probabili tabelle per la rimonta sulla Juventus a cinque giornate dalla fine.

Questi giochi sono più un esercizio di stile quanto siano realmente utili: nella puntata 103 de L'Orologio si è provato a fare il punto su una situazione quantomeno ingarbugliata dal punto di vista dei risultati per capire davvero cosa ci sia di buono da prendere nella stagione degli uomini di Conte con l'annata che volge al termine.

Spazio alle review delle gare con Torino e SPAL in cui denominatori sono due: il rendimento di Alexis Sanchez e il "caso" Eriksen. È davvero un problema per Conte avere a che fare con dei giocatori tecnici? È meglio per il suo gioco e per lui avere solo persone appartenenti alla classe operaia? Lo spazio dedicato a questa questione è stato tanto e si è provato ad appianare qualsiasi piega di questo discorso al fine di rendere la realtà un filino più razionale e non in balìa degli umori post-partita.

Non ci resta che augurarvi buon ascolto!

A cura di Marco Lo Prato e Gianluca Scudieri

Sezione: L'Orologio / Data: Sab 18 luglio 2020 alle 13:30
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print