''Mi dispiace perdere per un fuorigioco. L'Inter è da un mese che si lamenta, ma questa è una svista". Questo il commento a caldo di Andrea Della Valle, come raccolto dai colleghi di Firenzeviola.it. "Putroppo stavamo facendo bene, avevamo un buon possesso palla. "Si è fatta sentire la stanchezza, il pareggio era il risultato più giusto. Sull'1-1 sarebbe stata tutta un'altra gara. Prendiamo quel poco di positivo che c'è stato, con Gomez che ha giocato con Matri. Vediamo cosa farà domani il Napoli, il nostro obiettivo è sempre lì: adesso avremo la Coppa.

Questa è una sconfitta che brucia, perché stavamo giocando bene. La mia presenza in Lega? Non capisco cosa dovrei fare: con chi mi dovrei fare sentire? Sono sviste che capitano, Damato è un ottimo arbitro, ma evidentemente questa sera non ha visto il fuorigioco. Non faccio dietrologia. Noi ci vogliamo far rispettare. Mazzarri è mesi che dice che non gli danno rigori e stasera è stato avvantaggiato con quel gol. Le immagini parlano chiaro. Renzi Premier? Gli faccio un grande in bocca al lupo in un momento difficile per l'Italia''.

Sezione: L'avversario / Data: Dom 16 febbraio 2014 alle 00:02 / Fonte: Firenzeviola.it
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print