"Non ci facciamo distrarre dalle voci circolate all'esterno del club. Non esiste nessun fondamento di verità, perché la società sostiene al cento per cento il lavoro del nostro allenatore. La strategia di lungo termine si basa anche sulla costruzione di una società solida e di un'organizzazione infrastrutturale di livello mondiale, per rendere il club sempre più forte. Essere parte dell'Inter significa lottare e lavorare per vincere ogni partita.

L'obiettivo nel medio-lungo termine rimane valorizzare il nostro club e, allo stesso tempo, i nostri giocatori". A parlare è Zhang Jindong, patron di Suning e azionista di maggioranza dell'Inter, durante la visita al Centro Sportivo di Appiano Gentile. A riportare le sue parole è il sito ufficiale della società nerazzurra dopo l'incontro con Stefano Pioli, il suo staff e i giocatori a poche ore da Inter-Napoli.

Sezione: In Primo Piano / Data: Dom 30 aprile 2017 alle 16:22
Autore: Mattia Todisco
vedi letture
Print