Ospite nel salotto televisivo di TikiTaka, la moglie-agente di Mauro Icardi, Wanda Nara, parla della situazione dell'ex capitano in casa Inter, dopo l'esclusione nella sconfitta contro la Lazio. "Dipende tutto dall'allenatore. Vista da dentro, la situazione è diversa. Mauro non ha parlato. Lui si aspetta solo di giocare. Stasera aveva una telecamera puntata addosso. Si vedeva come spingeva la squadra in continuazione, come le altre volte. Lui ci tiene molto ai compagni, e non deve dirlo pubblicamente. Come nei giorni scorsi, nella festa a sorpresa alla moglie di Gagliardini. Loro ora sono in attesa del primo figlio. C'erano quasi tutti. La reazione alle parole di Spalletti? Uno come Mauro è abituato a sentire molte cose intorno, si focalizza e si concentra, non pensa alle polemiche. Vuole solo segnare e aiutare l'Inter".

Un passaggio sul singolo 'Nerazzurri nel cuore', che ha visto la showgirl cimentarsi come cantante. "La ricanterei? Certo che sì".

E alla domanda se si aspetta una convocazione per la sfida di mercoledì contro il Genoa, Wanda annuisce: "Ovviamente".

Sul rapporto col pubblico nerazzurro."Al momento del rientro mi aspetto l'affetto dei tifosi, come in una grande famiglia. Cosa che non è mai mancata per me e per Mauro".

Una battuta anche su Gabriel Batistuta, intervenuto anche sulla vicenda relativa a Maurito. "Un atleta e una persona a cui si vuole molto bene in Argentina, Mauro fin da piccolo diceva che sarebbe voluto diventare come lui".

Un parere anche sul tema San Siro. "Se potessi, sceglierei di non farlo abbattare. E' la prima vista ad ogni risveglio".

VIDEO - A L.A. FA QUASI TUTTO IBRA: QUASI-GOL DI "SCORPIONE" E DUE RIGORI CONQUISTATI E SEGNATI (CON SCAVETTO)

Sezione: In Primo Piano / Data: Dom 31 Marzo 2019 alle 23:53
Autore: Federico Rana / Twitter: @FedericoRana1
Vedi letture