Arturo Vidal in stand-by in attesa della fine della Supercoppa di Spagna, e allora prende corpo l'idea Christian Eriksen per subito. Questo, in sintesi, l'aggiornamento della Gazzetta dello Sport.

VIDAL - Guarda caso ieri sera è arrivato a Milano il suo agente, Fernando Felicevich, che cura anche gli interessi di Alexis Sanchez. Da tempo la dirigenza interista ha concordato la linea, che prevede un contratto per il cileno (33 anni) sino al 2022. Ma è chiaro che tutto è legato alle scelte tecniche del club blaugrana. Messi non vuole che vada via e Bartomeu fatica a trovare un sostituto. Perciò sarà decisiva la volontà del giocatore che evidentemente vede di buon occhio il ritorno in Italia.

ERIKSEN - Per lui sta nascendo un’asta tra le big d’Europa in vista dell’estate, a scadenza di contratto. Ma i nerazzurri stanno lavorando anche per una soluzione immediata, già a gennaio. In tal caso la società londinese parte da una richiesta di 20 milioni di euro e l’Inter sta valutando questa soluzione, partendo dal presupposto che anche il giocatore ha aperto alla possibilità di trasferirsi subito. Un particolare, questo, che evidentemente non può lasciare indifferente Antonio Conte, a caccia di rinforzi pesanti per la rincorsa-scudetto.

VIDEO - FANTASTICA INTER A NAPOLI, L'URLO DI TRAMONTANA SILENZIA I TIFOSI AVVERSARI IN STUDIO

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 08 gennaio 2020 alle 08:15 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print