Gli attuali contratti che vincolano calciatori e allenatori ai rispettivi club di appartenenza dovrebbero essere estesi fino alla fine della stagione sportiva, posticipata eccezionalmente per le conseguenze del Covid-19. Questo - secondo quanto rivel Reuters - è quanto si legge in un documento interno della Fifa presentato al Coronavirus Working Group della federazione.

Il documento confidenziale, visionato dall'agenzia, raccomanda anche di consentire la modifica delle finestre del calciomercato adattandole alle nuove date della stagione; in più, si esortano le società e i giocatori a lavorare insieme per trovare soluzioni al pagamento degli stipendi durante le interruzioni. 

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 26 Marzo 2020 alle 15:45
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print