Continua il tour-de-force dell'Inter, con la squadra nerazzurra che stasera sarà di scena allo stadio Bentegodi di Verona. Partita con alto coefficiente di difficoltà, visto che l'avversario odierno rappresenta certamente la più grande sorpresa della stagione. Servirà uno sforzo super per portare a casa il bottino pieno, particolarmente ghiotto dopo le battute d'arresto di Juventus e Lazio.

QUI VERONA – Juric alla viglia ha ammesso la grande fatica che sta facendo il suo gruppo per mantenere alti gli standard ogni tre giorni, una situazione nuova per un club come l'Hellas. Rispetto all'ultimo turno, quello del ko col Brescia, il tecnico gialloblu dovrebbe rilanciare dall'inizio i vari Günter, Amrabat e Pessina. Recuperato Badu, che però va in panchina. Ballottaggio in attacco tra Di Carmine e Stepinski.

QUI INTER – Ancora un numero elevato di defezioni per Conte, orfano di cinque elementi a causa di infortuni e squalifiche. Stasera restano out D'Ambrosio, Bastoni, Sensi, Barella e Moses: il nigeriano è l'unico che potrebbe recuperare in extremis. Difesa obbligata con Godin e Skriniar ai fianchi di De Vrij, mentre sulle fasce agiranno Candreva e Young (favorito su Biraghi). Borja Valero più di Eriksen sulla trequarti, anche se non è da escludere l'impiego del danese. In mezzo, occhio a Vecino che insidia Gagliardini per una maglia a fianco di Brozovic. In attacco, infine, solita sfida tra Lautaro e Sanchez per completare il reparto assieme all'imprescindibile Lukaku: stavolta il favorito è il cileno.

---

PROBABILI FORMAZIONI:

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Günter, Kumbulla; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Pessina, Zaccagni; Di Carmine.
Panchina: Berardi, Radunovic, Empereur, Bocchetti, Lovato, Adjapong, Dimarco, Badu, Lucas, Verre, Stepinski, Pazzini.
Allenatore: Juric.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Dawidowicz, Danzi, Borini, Salcedo, Eysseric.

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Godin; Candreva, Gagliardini, Brozovic, Young; Borja Valero; Lukaku, Sanchez.  
Panchina: Padelli, Berni, Ranocchia, Pirola, Asamoah, Biraghi, Agoume, Vecino, Eriksen. Lautaro, Esposito.
Allenatore: Conte.
Squalificati: D'Ambrosio (1), Bastoni (1).
Indisponibili: Sensi, Moses, Barella.

ARBITRO: Irrati.
Assistenti: Passeri e Lo Cicero.
Quarto uomo: Ros. 
Var: Orsato (Cecconi).

VIDEO - TRACOLLO INTER, FURIA TRAMONTANA

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 09 luglio 2020 alle 08:15
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print