Sono Dejan Kulusevski Arturo Vidal, a oggi, i due nomi 'caldi' per il mercato di gennaio. Più concreto il discorso relativo allo svedese, mentre per il cileno la strada appare maggiormente complicata. La Gazzetta dello Sport aggiorna su Kulusevski: "Il piano originale prevedeva di anticipare i tempi con l’Atalanta (proprietaria del cartellino), con il consenso del Parma (che lo ha in prestito) e quello (ovviamente) del giocatore: lasciando al club emiliano di tenersi il giocatore sino a fine stagione. Ma le ultime notizie su Stefano Sensi non sono entusiasmanti. Il rischio di un lungo stop del centrocampista di San Marino evidentemente costringe i vertici nerazzurri ad accelerare le operazioni in entrata. E quest’argomento potrebbe essere importante per convincere il giocatore a fare le valigie subito. Dejan ha appena conquistato la convocazione nella nazionale svedese e conta sullo spazio che s’è conquistato con D’Aversa per giocarsi le sue chance in vista dell’Europeo. Ma se il corteggiamento interista si fa davvero insistente, è chiaro che non può restare insensibile. Allo stesso tempo il Parma deve vagliare bene i pro e i contro di un’operazione che permetterebbe una valorizzazione-lampo di un giovane arrivato in estate quasi in punta di piedi".

Solo abbozzato, invece, il tentativo per Vidal. La stessa rosea conferma: "Per Vidal tutto è più sfumato - si legge -. Innanzitutto nel mezzo c’è un delicato scontro diretto in Champions la prossima settimana e non è simpatico muoversi nell’imminenza della sfida. E poi non è detto che i catalani cedano il loro centrocampista a stagione in corso. Dettagli che consigliano cautela. Con la consapevolezza che è saggio battere anche altre piste".

VIDEO - IL TORO ESALTA TRAMONTANA: DOPPIETTA DA URLO

Sezione: In Primo Piano / Data: Mar 3 Dicembre 2019 alle 08:15 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print