"Con Lautaro non stiamo parlando di un trasferimento in un altro club o del suo contratto all'Inter". Lo assicura Beto Yaqué, procuratore dell'attaccante argentino, intervenuto sulle frequenze di 947 FM Radio durante il programma 'Planeta 947' per commentare le numerose voci di mercato sull'attaccante dell'Inter: "Ero con lui in Europa poco prima che esplodessero tutte le voci sul suo arrivo al Barcellona. Ci basiamo su ciò che leggiamo sulla stampa. Mi hanno chiamato tantissime persone dalla Spagna, dall’Italia e dall'Inghilterra - ammette l'agente del Toro -, leggiamo e sentiamo i rumors ma non sappiamo niente del suo futuro. Se dicessi di sapere qualcosa, mentirei. Lui sta bene dov’è, vuole solo giocare e fare gol. Parliamo con varie persone di alcuni club, ci siamo incontrati per rispetto e per conoscerci, ma niente di formale". 

Stuzzicato sulla possibilità di vedere il classe '97 al fianco di Lionel Messi, Yaqué non si nasconde: "A chi non piacerebbe giocarci insieme? Ovviamente parliamo di lui, ma soprattutto in chiave Argentina: per lui è stato un sogno averci giocato in Copa America, ma non c'è niente di più. Lautaro è molto riservato, tiene sempre un basso profilo. Non sarebbe strano se le grandi squadre lo volessero. Questo è il calcio e c'è anche il business".

"L'ho conosciuto quando era praticamente un bambino, aveva 15 anni e giocava nei campetti di Bahia Blanca - racconta ancora il rappresentante di Lautaro -. Ci ho messo poco tempo per capire che poteva diventare un grande giocatore. Faceva dei movimenti impressionanti e aveva un gran controllo di palla. Ora è facile parlare, ma già a quei tempi era impressionante. Lo volevano diverse squadre, ho parlato al telefono col padre e ho passato una settimana con loro. Alla fine lui ha scelto di andare al Racing".

Chiosa dedicata alla situazione del mondo del calcio, bloccato dalla pandemia Covid-19: "Le squadre continuano a tenersi in forma. Sicuramente ci sarà una crisi economica mondiale, ma la macchina continuerà a funzionare. Vedremo quando il calcio riprenderà".

Sezione: In Primo Piano / Data: Ven 10 aprile 2020 alle 17:25 / Fonte: cluboctubre947.com, TNT Sports LA
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print