Se l'Inter solleverà il trofeo dello scudetto, il prossimo 23 maggio, Steven Zhang sarà al fianco del capitano Samir Handanovic. E' una certezza, secondo l'edizione online de La Gazzetta dello Sport. Una data certa del rientro in Italia del presidente non c'è ancora, in più il dirigente dovrà sottoporsi a due settimane di quarantena, ma per quel giorno ci sarà anche lui. "Appena operativo, Steven però dovrà sciogliere almeno cinque nodi da cui dipende il futuro dell’Inter: questione finanziaria, stadio, main sponsor, progetto sportivo e Conte", aggiunge la rosea. Grazie a un finanziamento si affronteranno le necessità più vicine, poi potrebbe pensarci un socio di minoranza come l'attuale Lion Rock oppure Suning stessa, se l'economia in Cina tornerà a buoni livelli e se il governo di Pechino cambierà la visione rispetto agli investimenti.

Prima o poi ci sarà comunque bisogno di una ricapitalizzazione, si legge ancora nell'articolo, anche perché nonostante le difficoltà incontrate, "forte delle entrate garantite dalla partecipazione alla Champions, Suning ha progetti ambiziosi". Quanto alle quote di Lion Rock, un fondo (con Fortress attualmente in pole) potrebbe avere interesse a fare l'investimento per un club che nei prossimi anni avrà anche uno stadio tutto nuovo.

VIDEO - AMARCORD INTER - 16/04/2010: IL SOMBRERO DI MAICON ALLA JUVENTUS

Sezione: In Primo Piano / Data: Ven 16 aprile 2021 alle 11:52
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print