Resta ancora da capire quale sarà il futuro del Papu Gomez, che ormai vive da separato in casa allenandosi da solo e a orari diversi dal resto della squadra. La cessione a gennaio appare lo scenario più probabile, ma a quale squadra? "L’argentino non vorrebbe un club di metà classifica, soprattutto dopo avere raggiunto la Champions League con i bergamaschi. Quindi appare difficile una soluzione differente rispetto a Inter e Juventus: i nerazzurri hanno già trovato un accordo con l’entourage (QUI LA NOSTRA ESCLUSIVA), ma il problema è dato dall’eventuale addio di Eriksen - spiega il Corriere della Sera -. Il danese ferma le scelte nerazzurre, anche per una questione economica, considerati i 7,5 milioni di euro (più bonus) che assomigliano a un accordo esagerato per Eriksen. Invece, sponda Juventus, c’è un Bernardeschi che sarebbe adatto ad agire come pedina di scambio, ma senza finire in accordi troppo sbilanciati. Insomma, Bernardeschi per Gomez creerebbe un problema ulteriore, anche perché prenderebbe il posto di Ilicic, oppure Miranchuk, Malinovskyi, tutti di piede sinistro, bravi a concludere l’azione".

VIDEO - CHI E' BC PARTNERS, IL FONDO CHE VUOLE PRENDERE L'INTER

Sezione: In Primo Piano / Data: Ven 08 gennaio 2021 alle 13:16 / Fonte: Corriere della Sera - Bergamo
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print