Continua senza soluzione di continuità la trattativa tra Suning e Bc Partners. Secondo quanto riferisce oggi il Corriere dello Sport, il fondo inglese, parallelamente alla negoziazione, sta iniziando anche a ipotizzare una struttura societaria da mettere in pratica in caso di fumata bianca per l'acquisto della maggioranza. "L'idea di base è quella di individuare una figura alla quale dare la guida del club, con la carica di presidente (operativo) o di ad - spiega il quotidiano -. Il profilo ricercato è quello di un manager d'azienda di altissimo spessore che sia un riconosciuto tifoso dell'Inter. Per abbattere l'indebitamento l'idea è quella di evitare le spese importanti per i cartellini e per gli stipendi, ma di puntare su giovani e giocatori di prospettiva. Un'ipotesi non facile da mettere in pratica vista la rosa attuale. Il rischio di impoverire l'organico è concreto".  

Scenario, ovviamente, tutto da verificare. Anche perché non è che i "giovani" poi vengano regalati: basti guardare agli ultimi mercati e ai prezzi dei vari Barella, Bastoni e Tonali...

VIDEO - NERAZZURLI - ERIKSEN RISOLVE IL DERBY, ESULTANZA SFRENATA IN CASA ZANETTI

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 28 gennaio 2021 alle 08:15 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print