Porte girevoli in casa Inter, il mercato nerazzurro degli estremi difensori si accende. Il capitolo si apre con il titolare del ruolo, Samir Handanovic, la cui posizione rimane in dubbio, seppur di recente ci sia stato un incontro tra Ausilio e Pastorello, agente del giocatore, nel quale sarebbe stato raggiunto un accordo economico tra le due parti in causa. Il nodo rimane sempre legato alla volontà dell'ex Udinese di giocare la Champions. E allora quale futuro per Handa? La pista Roma si è raffreddata nelle ultime ore, il Napoli si è ritirato dalla corsa dopo aver praticamente preso Reina, mentre il Manchester United rimane in pole.

In caso di addio del loro numero uno, i nerazzurri hanno già preparato il piano B: per Mattia Perin, infatti, ci sarebbero stati degli appuntamenti tra Ausilio e gli uomini mercato del Genoa e magari l''affare si farà con l'inserimento di alcune contropartite. Per il ruolo d secondo, al posto di Carrizo, che ha rifiutato il rinnovo, l'Inter ha già preso Mirante. Nessun problema, invece, per il terzo portiere che sarà ancora Tommaso Berni, come ha confermato l'agente Davide Lippi ai microfoni di GazzettaTV: "Non ci sono problemi per il rinnovo, lui è stimato da tutti all'Inter".

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 21 maggio 2015 alle 19:40 / Fonte: Gazzettatv
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print