Dopo il suo intervento sul palco del Festival dello Sport di Trento, Giovanni Carnevali, dirigente del Sassuolo, ha parlato in zona mista di Raspadori e Scamacca, chiudendo di fatto le porte all'Inter anche in vista della finestra invernale di mercato.

"Non l'abbiamo aperta nell'ultima sessione di calciomercato e non lo faremo a gennaio - annuncia Carnevali -. Raspadori per noi è un giocatore importante. L'Inter è interessata, ma la volontà nostra, soprattutto per i giovani come Raspadori e Scamacca è di tenerli con noi. A gennaio non c'è nessuna possibilità, né per l'Inter e né per gli altri club. Giugno è lontano. È chiaro che noi siamo una società che deve far conto anche del risultato economico".


"Sensi lo conosco bene e penso che sia un giocatore di grande qualità. Andando all'Inter il salto è sempre importante, dispiace che abbia avuto tutti questi infortuni. Se recupera sotto l'aspetto fisico, come glielo auguro, è un giocatore che ha delle qualità straordinarie".
Sezione: In Primo Piano / Data: Sab 09 ottobre 2021 alle 20:12
Autore: Raffaele Caruso
vedi letture
Print