Theo Hernandez, laterale del Milan, è stato intervistato da As riguardo alla lotta per lo scudetto, all'amicizia con Hakimi e all'addio al Real Madrid. "Ci proveremo in tutti i modi, manca ancora molto. L'Inter è scappata un po', ma lotteremo fino alla fine. Possono perdere punti o pareggiare delle partite, i campionati cambiano...". Sul rapporto con Hakimi, Hernandez dice: "Siamo nemici in campo, ma molto amici fuori. E' un grandissimo giocatore, lo conosco bene e abbiamo caratteristiche simili. Siamo molto offensivi. Come mai non abbiamo trovato spazio a Madrid? Non lo so, sono decisioni del club e dell'allenatore, però la cosa migliore per entrambi era andare via da lì. Se un calciatore non gioca, non può dimostrare nulla. Adesso lo stiamo facendo entrambi. E' difficile da spiegare. La verità è che nel Real ci sono giocatori molto forti e molti devono andare via per trovare minuti e fiducia. Questo fa sì che col tempo esplodano".

Sezione: Il resto della A / Data: Mar 23 marzo 2021 alle 11:38
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
vedi letture
Print