Tornato a indossare la maglia dei Seattle Sounders dopo l'eliminazione dal Mondiale brasiliano degli Stati Uniti, Deandre Yedlin ha sfruttato al meglio la vetrina della competizione per mettersi in luce e per farsi notare da diversi club europei, tra cui l'Inter. A margine della vittoria della sua squadra contro i Portland Timbers nella gara valida per i quarti di finale di US Open Cup, il giocatore ha commentato queste voci lasciando aperto uno spiraglio: "Giocare in Europa è sempre stato il mio sogno da quando ero bambino, quindi sarebbe qualcosa di grosso. Adesso però devo pensare bene e rivalutare i miei obiettivi, e capire dove vorrò essere nei prossimi sei mesi, o il prossimo anno. Penso che nelle prossime settimane comincerò davvero a rifletterci". 

Sezione: Focus / Data: Ven 11 luglio 2014 alle 17:55 / Fonte: Mlssoccer.com
Autore: Christian Liotta
vedi letture
Print