L'ex ad dell'Inter Ernesto Paolillo ha sottolineato l'urgenza per i club italiani di dotarsi di uno stadio di proprietà. Intervenuto durante il Workshop di Sportitalia, Paolillo ha spiegato: "Lo stadio di proprietà servirebbe a tutti i club, non solo alle grandi squadre. Un impianto che possa essere usufruibile sette giorni su sette diventa un paese dei balocchi per le società.

Lo stadio ideale per Milano sarebbe da 50-60mila posti. Paolillo è anche tornato sulla pazza idea della fusione Inter-Milan: "In Italia non siamo ancora pronti, ma è un'idea praticabile. Credo sia meglio avere una squadra molto competitiva che due meno competitive".

Sezione: Focus / Data: Mer 23 ottobre 2013 alle 12:16 / Fonte: Ogginotizie.it
Autore: Christian Liotta
vedi letture
Print