Ospite allo stadio de Marmi di Roma per l'evento 'Giochi senza barriere', Radja Nainggolan si sofferma ai microfoni di Sky Sport per parlare innanzitutto della manifestazione: "Vedere questi ragazzi con dei piccoli problemi che vogliono fare lo sport è bello, mi dà emozione. Io ho conosciuto Bebe Vio a Roma 3-4 anni fa, è una combattente che vuole dimostrare che siamo tutti uguali. Non mi è costato nulla rinunciare a un giorno di vacanza per essere qui. Sono venuto apposta, domani riparto per la Sardegna". 

Il discorso si sposta sul calcio femminile: "Due-tre anni fa non se ne poteva parlare, oggi vedo i Mondiali in tv. Mia sorella giocava a 11, ma non ha avuto possibilità di diventare professionista. Sarebbe bello se questo sport arrivasse al livello di quello maschile". 

Chiosa veloce dedicata, inevitabilmente, al suo futuro: "Contratto con l'Inter? Io sono sereno", ribadisce il Ninja con grande tranquillità come aveva fatto solo quattro giorni fa. 

VIDEO - GABIGOL ANCORA DECISIVO, IL FLAMENGO VINCE 2-0

Sezione: Focus / Data: Mer 12 Giugno 2019 alle 22:08
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print