Intervistato dal tabloid Evening Standard, Mateo Kovacic, diventato da poche ore - ufficialmente - un nuovo giocatore del Chelsea, ha spiegato come Luka Modric, suo compagno di squadra al Real Madrid e nella Croazia ma con un passato al Tottenham, sia stato determinante per la scelta londinese dell'ex centrocampista dell'Inter: "Parlo sempre con Luka. Lui è, naturalmente, felice per me. È triste che me ne vada perché eravamo molto vicini, ma mi ha detto che Londra è una città straordinaria. Ho detto che la Premier League sarà dura all'inizio, ma so che è una bella lega e che gli stadi sono sempre pieni. Mi divertirò".

Sezione: Focus / Data: Gio 09 agosto 2018 alle 14:31
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
vedi letture
Print