Non solo Lautaro Martinez, nel concitato e clamoroso finale di partita contro il Cagliari. A finire sul taccuino del direttore di gara anche Tommaso Berni che già al momento dell'espulsione di Lautaro aveva mostrato dalla panchina nervosismo. Dopo il triplice fischio il portiere nerazzurro è corso da Manganiello per stringegli la mano e complimentarsi in maniera platealmente ironica, gesto che non è piaciuto all'arbitro che ha estratto il cartellino rosso anche per lui. 

Sezione: Focus / Data: Dom 26 gennaio 2020 alle 19:33
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print