Rocco Commisso, presidente della Fiorentina, intervistato da Gr Parlamento si aggiunge al coro degli scettici circa una ripartenza della stagione: "No non ci si può allenare. Speriamo che succeda presto, ma non è finita. Non corriamo troppo avanti, non sappiamo quando arriveremo a zero nuovi casi. Spero che al Sud, dove non ci sono le attrezzature del Nord, non arrivi. Siamo più positivi ma non del tutto: c'è gente che in Italia non lavora, l'economia è distrutta. Non so se riprenderà questo campionato, c’è una grande probabilità che non si finisca". 

Il patron viola tocca anche l'argomento del rinnovo di Federico Chiesa: "Vediamo... Io parlo con dottori e con tanta gente in questo momento, ma non riesco a parlare con tutti. Per questo ho mandato una lettera a tutti i nostri. Per fare questi contratti dobbiamo trovare il posto... Non possiamo neanche sederci accanto! I tempi sono rimandati a quando potremo incontrarci, e parlare di questi nuovi accordi. Voglio vedere la Fiorentina i cui giocatori sono contenti di starci, come la Juventus, non che cercano altre squadre". 

Sezione: Focus / Data: Lun 30 marzo 2020 alle 15:14
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print