Il sindaco è tornato in città: Borja Valero è di nuovo un giocatore della Fiorentina dopo tre anni di militanza all'Inter. "Sono molto felice e grazie per come mi avete accolto - ha detto lo spagnolo esordendo nella conferenza stampa di presentazione alla stampa -. Oggi voglio dire solo cose felici, sono contentissimo di essere qua. Quel momento, quello dell'addio, lo voglio lasciare lì a tre anni fa. E' stato un momento molto triste per come è andata. Ringrazio l'Inter che mi ha portato in una squadra importante, dove ho passato anni felici".

Proprio parlando del triennio in nerazzurro, l'ex Villarreal ha aggiunto: "Siamo stati vicini a vincere qualcosa, anche se è stato un peccato non riuscirci. Nella mia carriera ho vissuto bei momenti, ma non ho mai vinto e sarebbe stata la ciliegina sulla torta. Ora voglio essere un compagno in più per i giocatori, non voglio che l'affetto dei tifosi possa condizionare il mio ritorno. Io voglio conquistarmi l'affetto della gente giocando bene ora e non per i ricordi. Io penso di essere un giocatore valido per il club e voglio dimostrare a chi non è convinto che il mio ritorno è positivo".

VIDEO - 17/09/2003 - ARSENAL-INTER 0-3, CRUZ-VDM-MARTINS ABBATTONO I GUNNERS

Sezione: Focus / Data: Gio 17 settembre 2020 alle 13:02
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print