"Non dobbiamo essere ipocriti, se il giocatore vale 10 pesos, quando va in nazionale ne vale 15 o 20, eppure molti non vogliono lasciarci i loro giocatori". Questa è l'opinione espressa da Fernando Batista, selezionatore delle Nazionali giovanili argentine Under 20 e Under 23, espressa nel corso di un'intervista al magazine Cultura del Gol. Batista ha parlato tra le altre cose anche di Lautaro Martinez, sottolineando le loro difficoltà nel passaggio in Europa: "Devi pagare il prezzo dell'ambientamento quando vai in Europa: c'è un'altra cultura, un'altra lingua. A Lautaro è successo in Italia quello che è successo a Palacios in Germania. Ricordo che una volta sono andato a trovarlo e voleva andarsene perché non giocava molto", ha rivelato. 

VIDEO - LAUTARO STORY, CHE MAGIE GIA' AI TEMPI DEL LINIERS

Sezione: Focus / Data: Lun 01 giugno 2020 alle 16:40
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print