Emre Belözoğlu è il protagonista dell'ultimo appuntamento di 'Inter Calling', nuovo format di Inter TV, in compagnia di Okan Buruk. Nella chiacchierata con i canali ufficiali del club nerazzurro, il centrocampista turco parte dall'esordio con il Biscione: "La nostra prima partita è stata durante la prima giornata di campionato - ha ricordato - siamo entrati entrambi dalla panchina. Naturalmente eravamo molto carichi ed entusiasti. La cosa più importante era vincere la prima gara della stagione e ci siamo riusciti, giocavamo contro il Perugia. Siamo entrati io e Okan sul 2-1 e alla fine abbiamo vinto per 4-1. Okan in particolare era un calciatore molto energico. Ho imparato molto da lui. Sentivamo di avere fatto la differenza in quella gara".

"Se dovessi sceglierne uno, - aggiunge poi Emre, ricordando la lunga sfilza di campioni con cui ha diviso lo spogliatoio di Appiano Gentile - direi Il Fenomeno Ronaldo. Oltre a lui c’erano Zanetti, Vieri, Recoba, Seedorf. Abbiamo giocato con dei calciatori fortissimi, non mi piace individuare qualcuno in particolare ma questi sono i primi nomi che mi vengono in mente".

VIDEO - 05/06/1995 - L'INTER PRESENTA JAVIER ZANETTI

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Ven 05 giugno 2020 alle 18:03 / Fonte: Inter.it
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print