Stagione importante, almeno fino a quanto maturato ad oggi, per Rigoberto Rivas, jolly offensivo classe 1998, vincolato all’Inter da un contratto che scadrà nel giugno del 2022 ma in prestito per il secondo anno consecutivo alla Reggina (con diritto di riscatto a favore del club amaranto e contro riscatto in mano nerazzurra). Lo scorso anno in Serie C, quest’anno in cadetteria: 16 presenze, 2 gol e 2 assist per 965 minuti in campo. Prestazioni che hanno acceso i riflettori sull’ex canterano nerazzurro, che dopo i prestiti di Prato, Brescia e Ternana sembra appunto arrivato alla maturazione.

Sull’honduregno, secondo quanto risulta a FcInterNews.it, si sono accesi i fari della serie A: ben tre i club interessati, due di fascia bassa e uno di fascia alta. Massimo riserbo, al momento, sui nomi, ma è chiaro che la partita ora si giocherà a giugno prossimo, a mercato riaperto. Probabilmente, sarà da ridiscutere anche l’accordo con il club nerazzurro, con una possibile estensione del contratto.

Sezione: Esclusive / Data: Mar 02 marzo 2021 alle 21:13
Autore: Giuseppe Granieri
Vedi letture
Print