Non è solo l’ottimo score a far parlare di Edoardo Vergani, attaccante classe 2001, vincolato all’Inter da un contratto fino al giugno del 2023 ed in forza in questa stagione alla Primavera di mister Madonna: 8 presenze totali, di cui 4 in Youth League, 2 gol e 2 assist per 464 minuti in campo: quantità certo, ma anche tanta qualità per un giocatore sulla cresta dell’onda già da un anno, tanto è vero che si era parlato di lui anche la scorsa estate, nella trattativa Edin Dzeko, come contropartita. Mister Conte lo stima e si è accorto del giovane Edoardo già da tempo, tanto da regalargli la convocazione in prima squadra nel match giocato contro l’Hellas Verona lo scorso 9 novembre.

In più, a corredo di tutto ciò, Vergani è presenza fissa anche nella Nazionale Under 19. Come è ovvio che sia in questi casi, si sono accesi anche i riflettori del mercato: scout e osservatori nazionali seguono le prestazioni di Vergani. Nello specifico, secondo quanto risulta ad FcInterNews.it, più squadre della massima serie, ma anche del torno cadetto, si stanno interessando al giocatore: nello specifico, Sassuolo e Pescara, tra le altre. Il percorso del giocatore, però, è chiaro: resterà a Milano fino a fine stagione, facendo la spola con la prima squadra, salvo poi decidere, di comune accordo con la società nerazzurra, il prosieguo della carriera nel prossimo mese di giugno.

VIDEO - FLAMENGO CAMPIONE, ADRIANO SCOPPIA IN LACRIME

Sezione: Esclusive / Data: Mar 26 Novembre 2019 alle 11:50
Autore: Giuseppe Granieri
Vedi letture
Print