L'Inter vuole blindare El Toro. Lautaro Martinez si è preso a suon di gol la nazionale argentina. La tripletta in 22 minuti inflitta nella notte al Messico certifica l'esplosione definitiva dell'attaccante scuola Racing. Con l'Inter che si gode la crescita del suo gioiello e lavora già al rinnovo. 

Per metà ottobre è prevista in calendario un'accelerata per il prolungamento fino al 2024 con robusto adeguamento del'ingaggio. Lautaro guadagna ora 1,5 milioni di euro a stagione ed è in assoluto il meno pagato tra i big della rosa nerazzurra. Suning però è pronta a riconoscere all'argentino un sensibile aumento: El Toro passerà infatti da 1,5 a 2,7 milioni netti più premi.

Da discutere poi la questione clausola rescissoria fissata attualmente a 111 milioni di euro, cifra molto alta ma che potrebbe risultare bassa qualora il numero 10 nerazzurro continuasse a crescere in modo esponenziale. Dall'entourage di Lautaro filtra come essa non rappresenti un problema, ma - si sa - Beppe Marotta non ama  sottostare a clausole con i suoi big e spingerà per cancellarla. Anche per allontanare lo spettro delle sirene iberiche, visto che sia Atletico Madrid sia Barcellona lo stanno seguendo con grande attenzione.

VIDEO - LAUTARO SCATENATO: TRIPLETTA E RIGORE PROCURATO, 4-0 AL MESSICO

Sezione: Esclusive / Data: Mer 11 Settembre 2019 alle 12:58
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print