Settimane di casting in casa Inter per il ruolo di terzino sinistro. Dalbert con molta probabilità farà i bagagli in estate (piace al Borussia Dortmund e non solo) e la dirigenza nerazzurra è alla ricerca di un innesto per la corsia mancina. Sta prendendo quota nelle ultime settimane il nome di Nicolas Tagliafico. Il laterale classe 1992 dell'Ajax è conosciuto e apprezzato da anni da Javier Zanetti, che lo conosce bene dai tempi del Banfield. Nelle ultime due stagioni lo hanno seguito da vicino Piero Ausilio e Dario Baccin prima all'Independiente e poi all'Ajax. Relazioni positive e la definitiva maturazione quest'anno con i Lancieri tra Eredivisie e Champions League.

INSIDIA REAL - L'Ajax al momento fa muro e non sembra intenzionato a cedere il terzino come ribadito anche dal suo agente Ricardo Schlieper a FcInterNews ieri (LEGGI QUI). Su Tagliafico da tempo c'è, però, il pressing del Real Madrid che ha già avanzato una proposta da 25 milioni di euro per strapparlo agli olandesi. Per ora, però, i Lancieri hanno respinto l'offensiva madrilena. Probabile tuttavia che Florentino Perez torni alla carica. L'Inter osserva e tiene i contatti con l'entourage del calciatore rappresentato in Italia da Giovanni e Giacomo Branchini, che martedì sera erano a Torino per Juventus-Ajax. Tagliafico causa squalifica non ha giocato, ma è pronto a tornare in pista per le semifinali contro il Tottenham. L'occasione giusta per lasciare (ancora) il segno e conquistare definitivamente i propri ammiratori in vista dell'estate.

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - NICOLAS TAGLIAFICO, GRINTA ARGENTINA

Sezione: Esclusive / Data: Ven 19 Aprile 2019 alle 11:11
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print