Una rinascita che può allungare la carriera. Antonio Candreva si gode la cura Antonio Conte che l'ha rivitalizzato e riportato ai livelli del passato. Quelli che avevano spalancato all'esterno della nazionale le porte della nazionale prima e quelle dell'Inter poi. Sempre titolare dal primo minuto in ogni impegno ufficiale finora disputato dai nerazzurri, bastano i numeri a certificare la ritrovata importanza nell'universo interista di Antonio Candreva, che da sicuro partente qualora fosse rimasto Luciano Spalletti, si è ritrovato titolare e di nuovo protagonista. 

Un rendimento costante apprezzato anche dalla dirigenza, con il suo agente Federico Pastorello (attualmente negli States per qualche giorno di relax) che in autunno si accomoderà al tavolo delle trattative con Beppe Marotta e Piero  Ausilio per discutere il prolungamento fino al 2022 dell'attuale contratto in scadenza nel giugno 2021. Quando un cambio di allenatore ti cambia e allunga la carriera, è proprio il caso di dirlo. Candreva ringrazia Conte e si gode l'avvio sprint di stagione. E pensare che fino a giugno sembrava con le valigie in mano (Torino, Monaco e club cinesi avevano sondato il terreno).

VIDEO - IBRA "CAMMINA SULL'ACQUA", COSI' LO SVEDESE EVITA GLI INVASORI DI CAMPO

Sezione: Esclusive / Data: Gio 19 Settembre 2019 alle 22:24
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print