"Da italiano, mi vergogno davvero di leggere un titolo del genere, ma non voglio davvero parlare di un singolo episodio". Ai microfoni di Sky Sport News, anche Federico Pastorello, agente di Romelu Lukaku, condanna senza mezze misure il titolo 'Black Friday' comparso sulla copertina del Corriere dello Sport per inquadrare la sfida nella sfida tra il centravanti belga e Smalling che andrà in scena domani in Inter-Roma. 

"Alla fine, il problema del razzismo è un grosso problema. Purtroppo viviamo nel 1920. È davvero un problema di cultura. Essendo un agente, stiamo cercando di proteggere i nostri assistiti da questo enorme problema perché non è solo un giornale, ma è un problema che si può avvertire allo stadio, sui social media, per strada. Ciò che vorrei per il futuro è che le istituzioni prendessero più sul serio il tema. Ci sono stati alcuni episodi di recente in Champions League, anche nelle partite di Serie A e le istituzioni non l'hanno preso seriamente il problema".

Pastorello, infine, racconta la reazione di Big Rom di fronte a questo titolo censurabile: "È molto sensibile a questo problema. Mi piace il suo atteggiamento perché lo affronta ogni volta con forza e potenza. Non (sono preoccupato ndr) per lui ma per gli altri giocatori che sono più deboli di lui. Sicuramente non ne è felice, ma è abbastanza forte da affrontarlo". 

Sezione: Copertina / Data: Gio 05 dicembre 2019 alle 14:21
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print