Vecino al Chelsea? Di certo - si legge su Tuttosport - l’Inter avrebbe maggior margine di manovra (anche con la lista Uefa) qualora dovesse partire un giocatore e, stante quanto rimbalza da Londra, l’indiziato principale potrebbe essere proprio l'uruguaiano per cui Ausilio chiede 35 milioni di euro. I Blues avrebbe iniziato a fare sul serio per accontentare Maurizio Sarri che ha inserito il nome dell'ex Empoli e Fiorentina tra i desiderata per il centrocampo; Spalletti non vorrebbe privarsi del giocatore, ma la realpolitik impone di fare un sacrificio nel caso dovesse arrivare un’offerta importante. 
L'addio dell'uomo che ha segnato il gol Champions - chiosa il quotidiano torinese - potrebbe favorire l’entrata anche di un altro centrocampista e questo anche perché Joao Mario è solo di passaggio alla Pinetina. Finora per lui sono arrivati sondaggi da Betis Siviglia, Everton, Leicester e West Ham (che l’aveva avuto in prestito da gennaio) e a tutti è stato risposto che l’Inter accetta solo offerte per una cessione a titolo definitivo per 28 milioni, cifra necessaria per non effettuare una minusvalenza. 

Sezione: Rassegna / Data: Mer 01 agosto 2018 alle 12:28
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print