Spunta un nome nuovo per la panchina del Milan. Alla guida dei rossoneri potrebbe andare un ex interista: Sergio Conceiçao. Lo svela Tuttosport: "C’è la pista italiana - Simone Inzaghi Giampaolo in cima alla lista -, che potrebbe essere caldeggiata da Paolo Maldini qualora accetti la proposta di Gazidis di diventare il direttore tecnico, ma c’è anche quella straniera, valutata dall’ad anglo-sudafricano, spinta pure dai manager di Elliott - si legge -. Perché l’indicazione che arriva da Londra è principalmente una: il nuovo allenatore, che dovrà avere comunque una buona esperienza a livello di prima squadra, dovrà essere bravo nel saper gestire, lanciare e far crescere i giovani. E in Europa c’è una cultura indubbiamente diversa e più aperta verso i “ragazzi” rispetto a quanto accade invece in Italia. Per questo, dopo lo stop arrivato su Leonardo Jardim che resterà alla guida del Monaco, ecco che il mirino rossonero si è spostato su un altro portoghese, coetaneo di Jardim - classe ’74 -, pure lui abile con i giovani e con alle spalle diverse stagioni da protagonista in panchina: Sergio Conceiçao. Ex esterno d’attacco con importanti esperienze anche in Serie A con la maglia della Lazio (scudetto ’99-00 e altri cinque trofei), Parma e Inter, dopo aver ottenuto buoni risultati sulle panchine di Academica, Braga (4° posto) e Nantes (risollevato dalla zona retrocessione al 7° posto), ha raggiunto il top nel ’17-18 quando si è seduto sulla panchina del Porto".

Sezione: Rassegna / Data: Gio 30 maggio 2019 alle 10:30 / Fonte: Tuttosport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print